Fuori strada contro un muretto: morte due sorelle di 15 e 20 anni e un 23enne

Le tre giovanissime vittime erano di Ronco all’Adige. L’incidente è avvenuto a Bonavigo, nel Veronese, alle 13.20

E’ pesantissimo il bilancio dell’ incidente, avvenuto oggi, sabato, alle 13.20, a Bonavigo, in località Pilastro. Un’auto  ha sbattuto violentemente contro il muretto di cinta di una azienda. Nessuno scampo per i tre giovanissimi occupanti: due sorelle, di 15 e 20 anni, Chiara e Francesca Mercurio, e il fidanzato della maggiore di soli 23 anni, Luca Verdolin. Tutti e tre erano di Ronco all’Adige.

Sul posto i carabinieri del nucleo radiomobile di Legnago, la polizia locale Adige Guà e i vigili del fuoco che – intervenuti con due mezzi e sette uomini – hanno lavorato a lungo per estrarre i corpi dei ragazzi da quel che restava della vettura. Da una primissima ricostruzione, sembra che l’auto, una Fiat Multipla, provenisse da Minerbe e viaggiasse in direzione Albaredo quando ha sbandato, subito dopo una curva, finendo tra un albero e il muro di recinzione di una ditta. La strada è stata chiusa.

Tags: ,