La “banana d’artista” è stata mangiata: «Installazione deliziosa»

L’ultima opera di Cattelan, esposta all’Art Basel Miami, è stata prima acquistata e poi gustata da un altro artista, Datuna

«Adoro l’arte di Maurizio Cattelan e adoro questa installazione. E’… deliziosa». Con queste parole l’artista David Datuna ha commentato la sua performance “Hungry Artist” (ndr: Artista affamato), immortalata in un video su Instagram in cui mangia l’ultima opera del collega padovano, una banana attaccata al muro con del nastro adesivo, in mostra alla fiera d’arte contemporanea Art Basel Miami.

Datuna, ovviamente, aveva prima acquistato l’installazione, al prezzo di 120mila dollari, con una modalità che garantisce l’acquisizione del concetto dell’opera, non la sola banana usata per l’esposizione. Anche perchè, trattandosi di un frutto, è deperibile.

(Ph David Datuna – Instagram)