Meteo del lunedì: freddo, nebbia e una spruzzata di neve

La giornata sarà prevalentemente stabile, con temperature ancora in calo. Nebbie in serata e qualche fiocco oltre i 1200 metri

Modesta variabilità con cielo in prevalenza nuvoloso fino al primo pomeriggio, in seguito graduale diminuzione della nuvolosità a partire da Ovest con schiarite anche ampie nel corso della giornata. Dopo il tramonto probabili locali riduzioni della visibilità in pianura.

Precipitazioni. Al mattino probabili deboli precipitazioni sparse (probabilità bassa 5-25%), specie sulla pianura meridionale e sulla costa; sulle zone montane probabili (probabilità medio-bassa 25-50%) di deboli o debolissime precipitazioni nella notte e al mattino con limite della neve intorno ai 1200-1400 m, localmente più in basso. Nel pomeriggio precipitazioni generalmente assenti.

Temperature. In pianura minime in aumento, massime in diminuzione; sulle zone montane in diminuzione.

Venti. In pianura inizialmente deboli, a tratti moderati dai quadranti settentrionali, in seguito deboli occidentali. In quota inizialmente deboli/moderati occidentali, poi tesi da nord. Possibili raffiche di Foehn alla sera in qualche fondovalle.

Mare. Poco mosso, a tratti mosso nel pomeriggio. (Fonte Arpa Veneto)