“Adotta un libro! La Bertoliana è anche tua”

Iniziativa per il grande progetto di salvaguardia e restauro di 45 documenti tra manoscritti miniati, mappe acquerellate e libri antichi

La Biblioteca Bertoliana di Vicenza, in collaborazione con l’associazione Amici della Bertoliana, lancia l’operazione “Adotta un libro”. In occasione dell’incontro dell’associazione prevista per l’11 dicembre, durante il quale verranno presentati agli sponsor i restauri realizzati nel corso dell’anno 2019, verrà proposto un grande progetto di salvaguardia del patrimonio documentario storico conservato nella civica vicentina: un agile opuscolo a colori illustrerà gli interventi necessari su manoscritti, mappe, libri che hanno bisogno di complessi interventi, dallo spolvero alla disinfezione, dal rinforzo di margini e carte al ripristino di legature. Si tratta di 45 documenti e il costo per restaurarli offre un ampio ventaglio di possibilità, dai 200 ai 3.000 euro. Metà degli interventi necessari sono proposti a meno di mille euro.

Più in dettaglio, si tratta di 45 interventi necessari su manoscritti miniati e manoscritti di storia vicentina, mappe manoscritte acquerellate del territorio, tra le quali la prima mappa del territorio Vicentino del 1605, con la quale sono segnati i confini tra impero asburgico e Repubblica di Venezia, libri di storia e cultura locale, libri di viaggio (attinenti anche al 500° anniversario della spedizione di Pigafetta & Magellano), documenti su gioielli, moda e arredamento, manoscritti e libri di medicina, botanica, farmacia e scienze naturali (tra questi uno straordinario erbario secco del botanico vicentino Antonio Turra, che conobbe anche Goethe), opere stampate a Vicenza e opere di storia e cultura vicentina (per esempio, volumi di Scamozzi e Arnaldi, Zanella e Lampertico), libri antichi di gastronomia e culinaria (tra i quali anche la rarissima edizione del De honesta voluptate dell’umanista Bartolomeo Sacchi), e infine alcune significative opere di scrittrici vicentine (Elisabetta Caminer Turra ed Erminia Fuà Fusinato).

Il consiglio comunale di Vicenza ha deciso di aderire all’iniziativa raccogliendo 385 euro che saranno consegnati questa sera alla presidente Chiara Visentin durante la presentazione del progetto a Palazzo Cordellina.

Tags: ,