«Mestre, spacciatore arrestato 3 volte e già libero: situazione demenziale»

Il deputato veneziano Bazzaro: «Per il solito cavillo legale non verrà espulso dall’Italia. La legge italiana va rivista sul serio»

«Situazione demenziale». Definisce così il deputato veneziano della Lega Alex Bazzaro la vicenda che ha visto uno spacciatore venire arrestato per tre volte a distanza di pochi giorni a Mestre ma già libero.

«Non c’è due senza tre si dice ma qui si parla di un farabutto che vende droga e della legge italiana che, a quanto pare, va rivista sul serio. Per il solito cavillo legale, questo spacciatore è già libero e non verrà espulso dall’Italia. Adesso basta, intervenga immediatamente il governo: i cittadini hanno il diritto che questo delinquente se ne vada definitivamente e paghi per la sfilza di reati commessi nel nostro Paese», ha concluso.

Tags: ,