Confermato lo sciopero di Lega Pro

La prima giornata del girone di ritorno sembra proprio che non si giocherà. Intanto l’LR Vicenza conclude la sua avvenura di Coppa

Nulla di fatto nell’incontro di Francesco Ghirelli, presidente della Lega pro e Gabriele Gravina, presidente della Figc, con il ministro Roberto Gualtieri.

E’ confermato lo sciopero per domenica 22 dicembre di tutto il programma della Serie C. La terza serie chiedeva al ministro dell’Economica di inserire nella manovra Finanziaria 2020 la defiscalizzazione per i contratti dei giocatori di Lega Pro.

Ad annunciarlo è stato lo stesso Ghirelli al termine dell’incontro: «Ringrazio il ministro perché nell’incontro abbiamo potuto delineare cosa serve ai nostri club e sono emersi spunti interessanti. Tuttavia abbiamo la necessità di atti tangibili e concreti, di passare dalle analisi ai provvedimenti e quindi confermiamo lo sciopero. Ho già informato il consiglio direttivo».

E poco fa, alle 22, si è conclusa l’avventura in Coppa Italia Lega pro dell’LR Vicenza, l’unica veneta ancora nella competizione.

 

VICENZA-FERALPISALÒ 0-1

RETI: 63′ Maiorino r.
VICENZA (4-3-1-2): Albertazzi; Bianchi, Pasini, Bizzotto, Liviero; Emmanuello (79′ Pontisso) , Scoppa, Zonta (67′ Vandeputte); Zarpellon (83′ Tronco); Guerra ( 79′ Marotta), Saraniti (67′ Arma). A disp: Grandi, Pizzignacco, Bruscagin, Padella, Barlocco, Cinelli, Bonetto. All. Di Carlo
FERALPISALÒ (4-3-2-1): De Lucia; Zambelli, Legati, Giani, Contessa; Magnino, Pesce, Altobelli (60′ Scarsella); Maiorino (70′ Guidetti), Rinaldi (83′ Ceccarelli); Stanco (70′ Caracciolo). A disp: Liverani, Eleuteri, Mordini, Rinaldi, Tirelli, Altare, Carraro, Hergheligiu. All. Sottili

Arbitro: Bitonti

Ammoniti: Legati (F)

Tags: ,