Maxi blitz contro ‘Ndrangheta: 334 arresti, anche in Veneto

Imponente operazione, coinvolti 2500 carabinieri del Ros e dei Comandi provinciali di diverse Regioni

334 misure cautelari: è questo il frutto dell’imponente operazione dei carabinieri contro la ‘ndrangheta vibonese. Le indagini, durate anni, hanno coinvolto oltre alla Calabria anche la Lombardia, il Piemonte, il Veneto, la Liguria, l’Emilia Romagna, la Toscana, il Lazio, la Sicilia, la Puglia, la Campania e la Basilicata. Alcuni indagati, inoltre, sono stati arrestati anche in Germania, Svizzera e Bulgaria.

Nell’imponente blitz sono impegnati 2500 Carabinieri del Ros e dei Comandi provinciali che in queste ore stanno lavorando sul territorio nazionale supportati anche da unità del Gis, del Reggimento Paracadutisti, degli Squadroni Eliportati Cacciatori, dei reparti mobili, da mezzi aerei e unità cinofile.