Maltempo: è allerta per vento forte su monti e area Pedemontana

Lo stato di Attenzione sui bacini idrografici è dichiarato fino alle ore 14 di domani, 23 dicembre

Gli effetti delle abbondanti piogge e delle perturbazioni delle ultime 48 ore continuano a farsi sentire in Veneto.

Il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile della Regione Veneto ha infatti emesso, fino alla giornata di domani, lo Stato di Attenzione (allerta gialla) per Criticità idraulica e idrogeologica su vari bacini idrografici e lo Stato di Attenzione per Vento Forte sulle aree montane e pedemontane.

Lo Stato di Attenzione sui bacini idrografici è dichiarato fino alle ore 14 di domani, 23 dicembre; lo Stato di Attenzione per Vento Forte nelle aree montane e pedemontane è dichiarato fino alle ore 24 di domani.

I Bacini Idrografici interessati sono: Piave Pedemontano; Po Fissero Tartaro Canalbianco Basso Adige; Basso Brenta Bacchiglione (allerta arancione per i Comuni rivieraschi del Fratta-Gorzone); Basso Piave Sile Bacino Scolante in Laguna; Livenza Lemene Tagliamento.

Tags: