Salute: in Gb record mamme ‘over 45’, nel 2018 nati 2.366 bimbi

Roma, 24 dic. (Adnkronos Salute) – Il numero di donne ‘over 45’ che, nel Regno Unito, diventano madri ha fatto registrare il record massimo nel 2018, da quando si sono iniziati a raccogliere i dati, 80 anni fa. Le nascite in questa fascia di età è aumentato da 1.619 di un decennio fa a 2.366 nel 2018. Mentre nel 1938, quando si è avviato il monitoraggio, erano nati 2.085 bimbi da donne sopra i 45 anni, secondo l’Ufficio per le statistiche nazionali (Ons).
Parallelamente – ricorda ‘The Guardian’ – le nascite di donne di età pari o inferiore a 25 anni sono costantemente diminuite. Le cifre mostrano inoltre che l’età media delle madri e dei padri è aumentata per il decimo anno consecutivo, passando rispettivamente a 30,6 e 33,6 anni. L’età media standardizzata di mamme e papà è aumentata di un totale di 4,2 anni da quando il valore è sceso al minimo storico rispettivamente nel 1975 e nel 1974.
In Italia, secondo gli ultimi dati Istat, l’età media al primo figlio era di 31,2 anni nel 2018, quasi un anno in più rispetto al 2010. Secondo l’Eurostat, poi, le italiane sono le seconde più numerose in Europa (7,3%), precedute solo dalle spagnole (7,4%), a diventare mamme per la prima volta a 40 e più anni.
Gill Walton, amministratore delegato del Royal College of Midwives, evidenzia che questi dati “mettono in luce le forti e inesorabili pressioni sul sistema sanitario inglese. I nostri servizi di maternità hanno bisogno di risorse per essere in grado di soddisfare questa crescente domanda e garantire a donne, bambini e famiglie le cure più sicure possibili”.

Tags: , ,