Petardi illegali, maxi sequestri in tutta Italia. Il più devastante? “Quota 100”

Delle vere e proprie bombe. La guardia di finanza: «Non acquistateli ma soprattutto non toccate quelli inesplosi»

Oltre una tonnellata di fuochi d’artificio illegali sequestrati a Como, 15 quintali a Lecce, una tonnellata a Napoli. Sono solo gli ultimi numeri delle operazioni della Guardia di Finanza di questi giorni in vista dei prossimi festeggiamenti di fine anno.

Preoccupazione soprattutto per “Quota 100“, uno dei petardi più devastanti che prende il nome dalla misura di pensione anticipata varata dal governo. Ha 7-800 grammi di miscugli esplodenti, un vero e proprio ordigno esplosivo. I baschi verdi invitano tutti a non comprarli e ad allontanarsi il più possibile da chi li utilizza. Ma soprattutto a non toccare prodotti inesplosi.

Tags: