Brenzone, per il tradizionale tuffo di Capodanno si punta a “quota 100”

Il bagno fuori stagione compie 32 anni e cambia location

Il tuffo di Capodanno a Brenzone, sul lago di Garda, quest’anno compie 32 anni e gli organizzatori (i fratelli Luigi e Gianantonio e l’amico Danilo) lanciano un appello per arrivare a “quota 100“. L’anno scorso sono stati in 54 ad unirsi a loro per un bagno fresco fresco, l’anno prima appena 43. Numeri che continuano a crescere e che fanno ben sperare per il traguardo che hanno in mente coloro che hanno inventato quella che ormai è diventata una tradizione.

Segnaliamo che quest’anno il tuffo non sarà più nei pressi del municipio, ma vicino ai campi polivalenti di Acquafresca, sulla spiaggia tra Porto e Assenza, alle 15 del primo gennaio. E subito dopo te caldo, vin brûlé, panettone e pandoro.

Tags: ,