VIOFF, il Golden Factor a Vicenza: nell’arte, nella musica e nel lifestyle

Dal 17 al 19 gennaio Vicenza sarà contaminata dalle molteplici iniziative di VIOFF Golden Factor, la quarta edizione del Fuori Fiera di Vicenza. Fil rouge della manifestazione, organizzata da Comune di Vicenza e Italian Exhibition Group, sarà il talento, quel “qualche cosa in più” che è implicito nella capacità di ingegno della gente vicentina e veneta più in generale. Talento, che sarà valorizzato nelle modalità più varie. Con creatività e una proposta suggestiva.

Sarà valorizzato il “Golden Factor” nell’arte con la possibilità, sabato 18 gennaio, di visitare in Basilica Palladiana, fino a sera inoltrata, “Ritratto di Donna: Il sogno degli anni Venti e lo sguardo di Ubaldo Oppi”.

Sarà valorizzato il “Golden Factor” nella musica, domenica 19 gennaio, in serata, con il concerto di Violini Straordinari nella Chiesa di Santo Stefano, a Vicenza, un evento per la promozione del territorio ricco di contenuti che coinvolge artisti d’eccezione, violini della storia e giovani talentuosi.

Sarà valorizzato il “Golden Factor” nel lifestyle con la seconda edizione di MISS VIOFF, una tre giorni di eventi a tema, nel Polo Universitario di Vicenza, tra oreficeria, moda e cultura del territorio, attraverso sfilate e talk introduttivi; il talento sarà valorizzato altresì con lo spettacolo “L’Urlo”, nello spazio AB 23, a cura di Theama Teatro, sabato 18 gennaio, in una surreale pièce che tratta temi quali follia, amore, sogno e magia in una manifestazione di liberazione, catarsi e voce dell’anima.

Infine, ancora nella giornata di sabato, da non perdere sarà lo spettacolo itinerante ideato da ex voto teatro per l’associazione Vicenza in Oro 1333: una performance in città che racconterà la storia di Vicenza e degli artigiani orafi ed orologieri, custodi di una tradizione che trova le sue radici già nel 1300 e che ha contribuito, assieme a Palladio, a costruire l’identità di Vicenza.

(Ph. Facebook – VIOFF Fuori Fiera Vicenza Oro)