Crisi Usa-Iran, da Vicenza parà già in Libano

Il portavoce della 173rd Airborne Brigade lo ha annunciato sul sito di informazione dell’esercito americano

«Abbiamo truppe della brigata che si stanno schierando per difendere il personale e le proprietà degli Stati Uniti come indicato».

Così il maggiore Chris Bradley, portavoce della 173rd Airborne Brigade, di stanza a Vicenza tra Ederle e Del Din, sul sito di informazione dell’esercito americano, “Stars & stripes“. Dopo la preallerta, quindi, i parà hanno già raggiunto il Medio Oriente, partendo dalla base di Aviano, ieri pomeriggio, lunedì; sui social diversi utenti hanno segnalato il decollo di tre Lockheed Martin C-130J, gli aerei da trasporto idonei al lancio di paracadutisti. La destinazione è molto probabilmente Beirut, in Libano, dove ha sede l’ambasciata americana.

(Ph Shutterstock)

 

 

Tags: ,