Meteo, Veneto ghiacciato: temperature sotto lo zero

Sole e nebbia almeno fino a domenica

Il campo anticiclonico presente sull’Europa centro-meridionale, seppure con temporanei cedimenti in quota, manterrà condizioni di tempo stabile in prevalenza senza precipitazioni, con frequenti foschie e nebbie in pianura. Le temperature minime si manterranno sotto zero anche in pianura con gelate diffuse. Vediamo le previsioni nel dettaglio di Arpav.

Giovedì 9. Iniziali foschie e nebbie in pianura, specie sui settori meridionali dove potranno risultare anche persistenti, in successivo dissolvimento lasceranno spazio ovunque a cielo sereno o poco nuvoloso per passaggio di sottili nubi alte. Precipitazioni. Assenti. Temperature. In pianura minime senza notevoli variazioni, massime stazionarie o in aumento. Sulle zone montane in generale aumento in entrambi i valori estremi. Marcata inversione termica durante le ore più fredde. Venti. Sulla pianura meridionale in prevalenza deboli occidentali al mattino, sud-occidentali nel pomeriggio; altrove deboli variabili. In quota moderati da sud-ovest.

Venerdì 10. Iniziali foschie e nebbie e nubi basse in pianura in successivo parziale dissolvimento o sollevamento, lasceranno spazio a cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso sui settori più settentrionali, parzialmente nuvoloso altrove. Dopo il tramonto nuove riduzione della visibilità in pianura. Precipitazioni. Assenti. Temperature. Generale calo termico sulle zone montane, in pianura minime stazionarie, massime stazionarie localmente in diminuzione. Venti. In pianura deboli dai quadranti settentrionali. In quota moderati/tesi da sud-ovest durante la notte, deboli/moderati da nord-ovest in giornata.

Sabato 11. Ben soleggiato in montagna; in pianura in prevalenza sereno salvo probabili foschie e nebbie specie durante le ore più fredde. Temperature minime in generale diminuzione; massime in aumento in pianura, in calo in quota.

Domenica 12. Iniziali foschie e nebbie, specie sui settori meridionali, in successivo parziale dissolvimento. In seguito cielo sereno o al più poco nuvoloso. Venti in pianura deboli variabili, salvo rinforzi da nord est nelle prime ore sulla costa. Temperature minime senza notevoli variazioni, massime in generale calo salvo in quota dove saranno in aumento.

(ph: Enrico Lopopolo/Wikipedia)

Tags: