Iran, ministro esteri: «Ci difendiamo, non cerchiamo la guerra»

Zarif su Twitter: «Dopo gli attacchi codardi contro i nostri cittadini, ed alti funzionari abbiamo adottato misure di autodifesa come previsto dall’articolo 51 della Carta delle Nazioni Unite»

«Non cerchiamo l’escalation o la guerra». Arrivano parole di rassicurazione dal ministro degli Esteri iraniano Javad Zarif che, dopo la raffica di missili sparati dai Guardiani della Rivoluzione contro due basi irachene che ospitano truppe americane scrive su Twitter: «L’Iran ha adottato e concluso misure proporzionate di autodifesa ai sensi dell’articolo 51 della Carta delle Nazioni Unite mirando alla base da cui sono stati lanciati attacchi armati codardi contro i nostri cittadini e alti funzionari. Non cerchiamo l’escalation o la guerra, ma ci difenderemo da qualsiasi aggressione».

(ph: Balk /MSC – Wikipedia)

 

Tags: