Meteo, weekend di sole ma temperature in calo

Bel tempo sulla nostra regione almeno fino a martedì

Dopo un temporaneo cedimento tra venerdì e sabato del campo anticiclonico presente sull’Europa centro-meridionale, riprende ad estendersi sul Nord Italia un promontorio di matrice atlantica che manterrà condizioni di tempo stabile, senza precipitazioni. A parte qualche maggior annuvolamento nella giornata di venerdì, il cielo rimarrà in prevalenza sereno con frequenti foschie e nebbie in pianura, localmente persistenti specie nella giornata di lunedì. Le temperature si riporteranno su valori in linea con la media del periodo anche in montagna prima di risalire nuovamente in quota dal pomeriggio di domenica con ripresa dell’inversione termica. Vediamo le previsioni nel dettaglio di Arpav.

Sabato 11. Sulle zone montane e della vicina pedemontana tempo ben soleggiato con cielo in prevalenza limpido e sereno; in pianura sereno o poco nuvoloso ma con foschie e nebbie al mattino, specie sui settori centro-meridionali e a tratti lungo la costa, localmente anche persistenti verso sud. Precipitazioni. Assenti. Temperature. Minime in ulteriore contenuta diminuzione in montagna, pressoché stazionarie o in locale lieve aumento in pianura con gelate nelle ore più fredde; massime in aumento salvo risultare stabili o in leggero calo sui settori più meridionali della pianura specie se interessati da nebbie persistenti. Venti. In quota da deboli a moderati, a tratti anche tesi alle quote più alte, dai quadranti settentrionali; in pianura in prevalenza deboli occidentali fino al primo pomeriggio, in seguito in rotazione e moderata intensificazione, specie sulla costa, dai quadranti orientali.

Domenica 12. Tempo soleggiato con cielo in prevalenza sereno salvo foschie e qualche nebbia in pianura nelle ore più fredde, più probabili dalla sera, e ingresso di sottili nubi alte vero fine giornata a partire da nord. Precipitazioni. Assenti. Temperature. Minime senza notevoli variazioni o in locale diminuzione sulla pianura meridionale e nelle valli, massime in contenuto calo salvo lievi aumenti sulla pianura meridionale, più marcati in quota. Venti. In quota in prevalenza deboli dai quadranti orientali; in pianura al mattino deboli o a tratti moderati lungo la costa da nord o nord-est, in seguito generalmente deboli variabili.

Lunedì 13. Permangono condizioni di tempo stabile con cielo a tratti parzialmente nuvoloso per passaggi di nubi medio-alte e diffuse foschie e nebbie in pianura, probabilmente più persistenti rispetto ai giorni precedenti. Temperature minime stabili o in lieve diminuzione in pianura e in aumento in montagna con marcate inversioni termiche, massime in generale diminuzione, anche sensibile sulla pianura centro-sud.

Martedì 14. Tempo ancora stabile con cielo poco nuvoloso per passaggio di sottili nubi alte con foschie e nebbie anche persistenti in pianura. Temperature minime senza notevoli variazioni o in locale aumento in pianura, massime in prevalente lieve diminuzione salvo locali aumenti sulla pianura sud-occidentale e in quota.

(ph: shutterstock)

Tags: