“Bepi” Pennacchi: «No parea guerra, parea primavera!»

Nell’ultimo monologo a Propaganda Live, l’attore smette i panni di Poiana e dà la parola a suo nonno nella Prima guerra mondiale

Andrea Pennacchi a Propaganda live in un monologo suo e del Teatro Boxer di Padova ,nelle memorie di suo nonno, bersagliere nella Prima Guerra Mondiale: «Non pareva scoppiata la guerra all’epoca, pareva scoppiata la primavera».

(Ph e video La7)