Ruba cellulari e soldi a malati terminali: arrestato rumeno

Nemmeno le gravi condizioni dei pazienti del Policlinico San Marco di Mestre l’hanno fatto desistere

Un ragazzo rumeno 30enne è stato arrestato per aver rubato tre cellulari e un borsello a dei pazienti malati terminali ricoverati al Policlinico San Marco di Mestre. A chiamare la polizia era stato il personale dell’ospedale che lo aveva visto aggirarsi con fare sospetto nel cuore della notte per i corridoi del nosocomio.

Gli agenti intervenuti hanno inseguito e bloccato il sospettato mentre tentava la fuga sulla scala anticendio dell’ospedale. Dopo averlo perquisito hanno rinvenuto la refurtiva e l’hanno arrestato per furto aggravato. Sarà processato per direttissima.

Fonte: Adnkronos

(ph: shutterstock)

Tags: ,