Jesolo: al via lavori per 2,2 milioni per salvare la spiaggia

Nuovi pennelli al Villaggio Marzotto, a Jesolo Pineta e ripascimento dell’arenile

Partiranno a inizio febbraio i lavori per la riorganizzazione e il completamento del sistema di difesa del litorale orientale del Lido di Jesolo. «Dopo alcune verifiche tecniche e la consegna dei lavori, avvenuta a novembre 2019 – spiega l’assessore alla Difesa del Suolo Gianpaolo Bottacin – sono state infatti conseguite dalla ditta aggiudicataria le necessarie autorizzazioni all’avvio dei lavori da parte dell’Autorità Marittima e del Comune di Jesolo».

Ora sono in corso le ultime procedure previste dal D.M. 173/2016 per la caratterizzazione dei sedimenti in aree di dragaggio a mare dopo di che si potrà provvedere all’avvio dell’intervento. «Nei primi giorni di febbraio prenderà, quindi, avvio il cantiere del valore di 2,2 milioni di euro – conclude Bottacin – con contestuale realizzazione di quattro nuovi pennelli nella zona del Villaggio Marzotto e il riordino di altri sei già presenti a Jesolo Pineta, oltre al ripascimento dell’arenile nelle stesse zone per un totale di 45.000 metri cubi di materiale».