“Sagre di qualità”, due venete tra le migliori italiane

I bisi e il mandorlato hanno conquistato la giuria

Salgono a 49 le “Sagre di qualità” riconosciute dall’Unione Nazionale delle Pro Loco nelle prime due edizioni dall’istituzione del marchio. Alle 21 manifestazioni tenute nel 2018 e insignite del riconoscimento lo scorso anno, si aggiungono le 28 organizzate nel 2019, in 13 diverse regioni, e premiate nel corso della cerimonia tenuta stamane; l’evento si è svolto al Senato (sala Koch, palazzo Madama) su iniziativa del senatore questore, Antonio De Poli. Fra i principali requisiti per l’assegnazione del marchio, la valorizzazione dei prodotti tipici legati ai territori e di piatti rappresentativi della storia e della tradizione.

In Veneto sono due le sagre premiate: la “Sagra dei bisi”, Pro Loco Colognola ai Colli (Verona) e la “Festa del mandorlato”, Pro Loco Cologna Veneta (Verona).