Coronavirus, Heather Parisi: «Pronti a tutto, o quasi»

L’ex ballerina ha scattato una foto di lei e dei figli più piccoli mentre passeggiano per le strade di Hong Kong indossando una maschera: «Il ricordo della Sars spaventa»

Il coronavirus che si sta diffondendo in Cina, sta destando molta preoccupazione. Heather Parisi, che vive nel paese asiatico da molti anni, è tornata a parlare su Instagram della situazione che sta vivendo insieme con la sua famiglia.

L’ex ballerina ha pubblicato una foto di lei e dei suoi figli più piccoli mentre stanno passeggiando per le strade di Hong Kong indossando una maschera ed ha scritto: «Pronti a tutto! C’è molta preoccupazione per il coronavirus che si sta diffondendo in Cina. A Hong Kong sono stati individuati 118 casi sospetti di cui 88 sono stati dimessi (cit. @scmpnews ). Il ricordo della SARS spaventa tutti. Siamo pronti a tutto, o quasi tutto».

 

Visualizza questo post su Instagram

 

🇮🇹 Pronti a tutto !!! C’è molta preoccupazione per il coronavirus che si sta diffondendo in Cina. A Hong Kong sono stati individuati 118 casi sospetti di cui 88 sono stati dimessi (cit. @scmpnews ). Il ricordo della SARS spaventa tutti. Siamo pronti a tutto, o quasi tutto. 🇺🇸 Ready for anything!!! There is worldwide concern regarding the coronavirus that is spreading all over China. In Hong Kong, out of 118 cases, 88 people have been discharged (cit. @scmpnews ). The memory of SARS is scarying the hell out of many a person. We are ready for anything or almost anything. H* #heatherparisi #umberto #hkkids @elizabeth_parisi_anzolin_ @dylan_parisi_anzolin #hkkids #hklife #hktwins #hpeace #coronavirus #amolamiavita

Un post condiviso da Heather Parisi (@heather__parisi) in data:

Tags: