Sassari multa i pedoni distratti da smartphone: crollo degli incidenti

Sareste d’accordo a farlo anche in Veneto?

Drastico crollo degli incidenti a Sassari dopo l’introduzione della multa per i pedoni che camminano in strada distratti dal cellulare. Le sanzioni sono attive dal 2018 dopo che il capoluogo sardo ha seguito l’esempio di molte città come New York ed Honolulu. Una misura che sembra dare i suoi frutti, soprattutto calcolando che l’Istat ha stabilito la distrazione tra le cause principali che determinano gli incidenti stradali e la morte dei pedoni.

Il comandante della polizia municipale Gianni Serra ha dichiarato a La Stampa: «Se è vero che la stragrande maggioranza degli incidenti anche gravi è dovuta alla distrazione degli automobilisti per l’uso del telefonino, lo stesso si può dire per chi attraversa la strada mettendo a rischio la propria vita e quella altrui perché del tutto inconsapevole dei rischi che corre».

(ph: shutterstock)