Villa Emo, il capolavoro del Palladio

L’associazione Veneto segreto organizza per domenica 26 una giornata di visite guidate alla villa Emo di Fanzolo di Vedelago (Treviso). «Immersi nella bellezza della campagna veneta – spiegano gli organizzatori – andremo a scoprire cos’è la bellezza classica e cosa significa architettura a misura d’uomo».

La residenza signorile al centro, le due barchesse laterali, e le due “colombare” che si ergono come torrioni alle estremità delle barchesse. In un unico edificio tutto quello che serviva alla vita contadina: casa padronale, ricovero degli animali e degli attrezzi, possibilità di svolgere attività al coperto dei portici. Tanta ruralità e vita contadina all’esterno, e tanta raffinatezza all’interno, con gli affreschi di Giovanni Battista Zelotti, amico e collaboratore del Veronese.

Questa villa veneta è il simbolo della perfetta unione tra prestigio ed economia. Un’azienda agricola d’avanguardia dove lo sguardo del proprietario controlla sempre il lavoro nelle barchesse e nei campi per la produzione di grano.

Programma

1° gruppo  11.45
2° gruppo  14.00
3° gruppo  15.15
4° gruppo  16.00
5° gruppo  16.30

RITROVO: Via Stazione, 5, 31050 Fanzolo di Vedelago TV

DURATA: itinerario: 1h30′

CONTRIBUTO: 13 euro / gratuito fino a 14 anni (comprensivo di biglietto di ingresso alla villa)

(Ph. Facebook – Veneto segreto)