Passeggiando tra i tesori di Dalì: nuove date per i tour guidati

Da domenica 2 febbraio fino al 13 aprile

Nuove date per i tour guidati Passeggiando tra i tesori di Dalì, per ammirare le cinque sculture monumentali e museali dell’importante collezione Dalì di Beniamino Levi, grazie alla collaborazione tra il Comune di Vicenza e IEG con la Dalí Universe.

Il nuovo ciclo di visite primaverili, che prenderà il via domenica 2 febbraio, alle 10.30, si snoderà tra la Venere Spaziale (in piazza Matteotti), l’Omaggio a Tersicore (piazza dei Signori), la Ballerina Daliniana (Basilica palladiana), la Danza del Tempo III (piazza delle Erbe) e il pianoforte Surrealista (contra’ Cavour, angolo Corso Palladio). È prevista, inoltre, la visita al Museo del Gioiello, in Basilica palladiana, dove sono custodite 18 piccole sculture in oro e pietre preziose firmate dall’artista.

«Grazie alla collaborazione con IEG e la Dalí Universe, queste meravigliose opere continueranno ad impreziosire il centro storico fino al 13 aprile, in concomitanza con la chiusura della mostra “Ritratto di donna” – ricorda l’assessore alle attività produttive Silvio Giovine -. Arrivate a Vicenza a settembre in occasione di Vioff, in questi mesi, le sculture sono entrate nel cuore di cittadini e turisti, come testimoniano le migliaia di foto scattate e rilanciate sui social. Un’ulteriore occasione per rinnovare il magico connubio che si è creato tra il genio surrealista e la nostra città».

Il percorso, condotto da guide turistiche, durerà 90 minuti (per un massimo di 30 persone). Le visite – che prenderanno il via dall’ufficio Iat di piazza Matteotti alle 17 il sabato e alle 10.30 la domenica – si terranno a febbraio (2, 8, 9, 15, 16, 23, 29), a marzo (1, 7, 8, 15, 21, 22, 29) e ad aprile (4 e 5). Al termine del percorso, esibendo il ticket, il bar Matteotti, in accordo con la Dalì Universe, proporrà tariffe scontate sulle consumazioni.

Costo della visita: 8 euro a persona, acquistabile solo all’ufficio Iat di piazza Matteotti, su prenotazione (obbligatoria) allo stesso Iat (0444320854, ).