Domenica al museo: Chiericati e Naturalistico gratis per i vicentini

Il 2 febbraio possibilità di visitare anche il Museo del Risorgimento e della Resistenza

Domenica 2 febbraio torna la consueta iniziativa che prevede l’ingresso gratuito per residenti di città e provincia, con l’esibizione di un documento attestante la residenza, al Museo civico di Palazzo Chiericati e al Museo Naturalistico Archeologico. Al Museo del Risorgimento e della Resistenza l’ingresso è sempre gratuito.

Museo civico di Palazzo Chiericati

Sarà accessibile dalle 9 alle 17 (ultimo ingresso alle 16.30). Sarà l’occasione per ammirare le 52 opere – dipinti, sculture, disegni per la maggior parte esposti solo sporadicamente e da tempo conservati nei depositi del museo – che hanno trovato posto al piano terra dell’ala cinquescentesca nell’ambito del recente riallestimento. Le sei sale hanno ora una nuova veste. Accanto ai più noti dipinti di Tiepolo, Piazzetta, Ricci, Pittoni e alle sculture di Marinali sono esposte opere di pittori locali come Giovanni Antonio De Pieri detto “lo zoppo” e Costantino Pasqualotto, mentre una sala è stata dedicata al tema degli animali, delle “nature morte” e “nature vive”, alcune delle quali mai esposte al pubblico.

Museo Naturalistico Archeologico

Sarà possibile visitare la mostra “15baj“, aperta fino all’1 marzo, dove è esposta una selezione di opere in ceramica realizzate da alcuni ospiti del Centro Diurno proGet, gruppo educativo territoriale per adulti con disabilità. L’iniziativa – nata dalla collaborazione, fin dal 2017, tra il Museo Naturalistico Archeologico e il Centro Diurno proGet, servizio appartenente all’Azienda Ulss 8 – ha visto la riproposizione artistica di quanto osservato al Museo, sotto la guida dell’ex conservatore Antonio Dal Lago, da parte degli ospiti del gruppo proGet. Alcuni insetti, variamente colorati e interpretati, sono passati, così, dalla carta a decorare piatti di ceramica cotti in forno. Sempre al Museo Naturalistico e Archeologico di Vicenza, sarà possibile visitare la mostra “L’Arte Etica“, proposta in occasione di Vioff Golden Factor con il coinvolgimento di 11 artisti contemporanei, tra cui il talento vicentino Alberto Salvetti, scultore, performer e pittore. La mostra, già proposta con successo alla Biennale di Curitiba in Brasile, e a cura dell’associazione culturale “Kultural Media Desenvolvimento” e sarà visitabile fino all’1 marzo. Oltre alla due mostre il Naturalistico, dalle 15 alle 16.30, propone il laboratorio per bambini dai 6 ai 12 anni “Dino Csi – Crime scene investigation. Scoperte tra archeologia e natura”. Quota di partecipazione: 5 euro a partecipante. L’iniziativa è a cura Scatola Cultura Info e prenotazioni: 3491364173,

Domenica inoltre sarà possibile visitare anche il Museo del Risorgimento e della Resistenza (Villa Guiccioli, viale X Giugno 115), dove l’ingresso è sempre libero e gratuito: il museo è aperto da martedì a domenica, dalle 9 alle 17 (ultima entrata alle 16.30). Per accedere alle due sedi (Palazzo Chiericati e Museo Naturalistico Archeologico) è necessario ritirare il “biglietto gratuito residenti prima domenica del mese”, esibendo un documento attestante la residenza, allo Iat di piazza Matteotti (aperto dalle 9 alle 17.30) o alla biglietteria del Museo naturalistico archeologico (aperta dalle 9 alle 12.30 e dalle 13 alle 16.45).

Tags: ,