Jesolo, prima spiaggia smoke free: il sindaco ci pensa

Si fa sempre più realistica la possibilità che la località diventi la prima in Veneto a vietare le sigarette sul litorale

Jesolo potrebbe essere la prossima spiaggia Smoke Free del Veneto. Sulla scia delle tante segnalazioni e richieste espresse all’amministrazione, il sindaco Valerio Zoggia ha incontrato questa mattina i componenti dell’O.G.D., Organismo di Gestione della Destinazione invitando ad una riflessione sulla possibilità di introdurre sul litorale o in alcune parti un divieto di fumo.

Il tema sarà discusso nelle prossime settimane assieme alle associazioni di categoria della città, per valutare la fattibilità della proposta per essere poi riportata in seno all’O.G.D. in occasione del prossimo tavolo di lavoro. L’argomento è particolarmente sentito dall’opinione pubblica e diverse spiagge italiane hanno già seguito la filosofia dello “smoke free” sui loro litorali, creando al contempo delle zone dedicate ai fumatori. L’obiettivo è duplice: tutelare la salute delle persone e salvaguardare l’ambiente dall’inquinamento dei mozziconi abbandonati sulla spiaggia.

“È da tempo che questa idea ci viene evidenziata da cittadini e anche da ospiti della nostra località che caldeggiano l’introduzione di un divieto di fumo. Come amministrazione ci abbiamo riflettuto e vorremmo poter condividere le nostre idee con le associazioni di categoria che operano nel settore turistico della città per poter poi valutare al meglio una decisione – spiega il sindaco di Jesolo, Valerio Zoggia -. Il confronto per noi è fondamentale per avere il quadro più completo possibile, considerato anche che una decisione di questo tipo va a toccare in maniera diretta gli operatori economici. Da parte nostra non ci sono veti o preconcetti”.

Tags: ,