Sotheby’s, record per Mantegna e Tiepolo: asta da 28 milioni

Un disegno e un dipinto dei due artisti della Serenissima sono stati venduti per 17,3 e 11,7 milioni di dollari

Trionfa l’arte italiana alle aste invernali di New York, che registrano i nuovi record mondiali per un disegno di Andrea Mantegna (1431-1506) e un dipinto di Giovanni Battista Tiepolo (1696-1770). La monumentale pala d’altare “Madonna del rosario con angeli” di Tiepolo, eseguita nel 1735, è stata venduta, ieri sera, da Sotheby’s per 17,3 milioni di dollari, quasi triplicando il record precedente per l’artista veneziano.

Il disegno dal titolo “Il trionfo di Alessandria” di Mantegna, sempre da Sotheby’s è stato battuto per 11,7 milioni di dollari. Datato alla fine del 1480, il lavoro, recentemente riscoperto, è l’unico studio superstite dei “Trionfi di Cesare”, una serie di nove dipinti monumentali raffiguranti la processione trionfale di Giulio Cesare e il suo esercito attraverso l’antica Roma