Trading online: investimenti Borsa italiana 2020

Con il nuovo anno ormai giunto, è possibile valutare i titoli in maggiore rafforzamento su cui puntare.

Tra le società più rilevanti, nonché sempre sul podio per i risultati positivi raggiunti nel tempo, appare l’Enel.

Negoziare nel mercato azionistico implica un dettagliato studio dei rendimenti passati e degli obiettivi futuri di un’azienda, solo così sarà possibile ottenere risultati concreti.

Questo articolo tratterà della borsa italiana oggi, per fornire una guida agli investitori ancora indecisi sui trend più importanti del nostro Paese.

Azioni Enel: convengono?

La ritrovata stabilità di Piazza Affari non è legata solamente agli istituti bancari, ma anche ai risultati positivi registrati da un marchio da sempre essenziale per la borsa italiana: l’Enel.

Con l’ultimo rialzo pari al 2.56%, raggiungendo quasi i massimi storici, la società nazionale per l’energia elettrica continua a consolidare la propria posizione in Borsa.

In effetti, si tratta di un percorso di crescita già iniziato nel 2019 e che ha spinto gli azionisti a riporre fiducia nel titolo, il quale è contraddistinto da una forte tendenza rialzista.

Stando alle future previsioni, le quotazioni Enel potrebbero raggiungere un valore di €8.01. Ciò significa che, stando agli ultimi dati, solo nell’ultimo mese l’Enel ha subito un balzo del 10,6% sul prezzo delle proprie azioni.

Perché comprare azioni Enel?

Investire nella società Enel significa puntare sul principale colosso operante nel settore energetico, non solo sul territorio italiano, ma globale.

La multinazionale, in realtà, s’impegna anche nella ricerca per realizzare centrali di energie rinnovabili e sostenibili, in modo da provvedere concretamente al problema ambientale, ormai sempre più grave.

Dunque, un primo punto a favore dell’Enel riguarda il settore in cui opera, in costante evoluzione e fornendo servizi diversi, così da aumentare i servizi offerti e la propria clientela.

In più, s’impone come una società a partecipazione statale: un motivo di sicurezza in più per gli investitori che puntano su tale marchio.

In parole semplici, l’Enel da decenni gioca un ruolo fondamentale per l’economia italiana, risultando una società competitiva e con obiettivi concreti di crescita futuri.

Come investire in Borsa

Dopo aver trattato di uno dei titoli più promettenti della borsa italiana, risulta altrettanto importante comprendere quali soluzioni d’investimento risultano più efficienti.

In effetti, risulta ormai obsoleto il trading bancario, poiché caratterizzato da numerosi limiti che non agevolano gli investitori, soprattutto i meno esperti.

In questo discorso entrano in gioco le innovative piattaforme CFD, valide per ovviare alle problematiche legate ai tradizionali conti bancari.

I CFD (Contracts For Difference) risultano ampiamente apprezzati dai trader online per le molteplici funzioni vantaggiose che offrono. Prima di tutto, fare trading online con CFD non implica commissioni o costi di gestione.

Le migliori piattaforme sono gratuite; l’unico costo a cui dover far fronte è lo spread: piccola somma che riguarda la differenza di prezzo dal momento di acquisto e vendita di un asset.

Naturalmente, la scelta del broker è fondamentale per evitare di perdere il proprio denaro e incappare in truffe. Risulta essenziale verificare che la piattaforma da utilizzare sia dotata delle regolamentazioni da parte di appositi enti dal calibro internazionale, il cui fine principale è salvaguardare l’interesse dei trader.

Inoltre, fare trading online implica una totale ed autonoma gestione del proprio tempo, poiché ogni trader è libero di operare sui mercati nei momenti che preferisce e in qualsiasi luogo.

L’introduzione di tali piattaforme ha reso i mercati più accessibili, avvicinando il mondo delle finanze anche a coloro che dispongono di somme esigue da cui partire o non hanno esperienza nel settore.

I principianti hanno a disposizione diversi strumenti da poter sfruttare a proprio vantaggio. Ad esempio, sono numerose le piattaforme che offrono materiali didattici gratuiti con cui formarsi.

Per un trading consapevole c’è bisogno di accostare la teoria alla pratica, così da elaborare strategie di mercato vincenti e realizzare i propri desideri.

(ph: shutterstock)

Tags: