Lettere di accuse, don Marino: «Ci penseranno i miei avvocati»

Don Marino Ruggero, l’ex prete di Albignasego (Padova) dimessosi dopo che il vescovo Cipolla ne aveva chiesto l’allontanamento, continua a far discutere per le sue dichiarazioni bellicose rilasciate in parte alla stampa e in parte affidate ai social, dove però sono filtrate attraverso aforismi e citazioni come «di che cosa è fatta una vittoria? – chiese l’allievo – di molte sconfitte rispose il maestro».

«Ogni cosa detta e scritta sui giornali di ogni giorno è nelle mani del mio avvocato» ha scritto su Facebook don Marino, riferendosi alle lettere apparse in questi giorni in cui si parla con insistenza di una sua relazione con una donna.

Tags: ,