Ottime notizie per gli ex fumatori: se butti le sigarette i polmoni “guariscono”

Fino ad oggi si pensava che i danni fossero irreversibili

Ottime notizie per gli ex fumatori arrivano da uno studio dell’University College London (UCL) che ha scoperto come i polmoni abbiano la capacità di riparare alcuni danni causati dal fumo. Fino ad oggi si pensava che i danni provocati fossero permanenti. Invece dallo studio pubblicato sulla rivista Nature, i ricercatori hanno dimostrato che ci sono alcune cellule che non vengono danneggiate dal fumo e che possono riparare i polmoni.

Sono stati presi a campione diversi pazienti che avevano fumato un pacchetto di sigarette al giorno per 40 anni prima di smettere. Le migliaia di sostanze chimiche presenti nel fumo di tabacco mutano il Dna delle cellule polmonari, trasformandole lentamente da sane a cancerose. Ma una piccola percentuale rimane illesa. Dopo aver smesso di fumare queste cellule crescono e sostituiscono quelle danneggiate nei polmoni arrivando fino al 40%.

(ph: shutterstock)

Tags: