Scippa un’anziana in Duomo e la manda in ospedale. Arrestata grazie ai fedeli

L’episodio è avvenuto a Vicenza questa mattina. La persona arrestata è una 21enne toscana senza fissa dimora

È stata arrestata dalla polizia locale per furto con strappo e lesioni personali la donna che questa mattina verso le 9.45 ha rubato ad un’anziana la borsa all’interno del duomo di Vicenza.

Si tratta di A. M., 21 anni, di San Casciano in Val di Pesa, di fatto senza fissa dimora, già nota alle forze di polizia.
La giovane questa mattina verso le 9.45 è entrata in chiesa e ha strappato la borsa che un’anziana aveva appoggiato sulla balaustra di una cappella. Nel tentativo di proteggere i suoi averi, l’anziana è caduta rovinosamente a terra, sbattendo il volto e procurandosi una ferita al sopracciglio destro.

La giovane, datasi precipitosamente alla fuga, è stata inseguita da alcune persone che hanno assistito alla scena, fino in stradella Loschi, dove è stata vista nascondersi dietro ai cassonetti per rovistare nella borsa e impossessarsi del denaro contenuto nel portafogli. Allertata del fatto, la pattuglia della polizia locale in servizio lungo corso Palladio si è immediatamente recata sul posto, individuando la giovane e procedendo al suo arresto. L’anziana è stata accompagnata in pronto soccorso per essere visitata e medicata.

Tags: ,