«Risparmiatori truffati, governo accelera indennizzi»

Lo comunica l’associazione Ezzelino III da Onara: «Chi ha necessità immediata potrà avere a breve l’inizio del ristoro». Ecco come funziona

L’associazione di risparmiatori “Ezzelino III da Onara” in una nota comunica che «il governo, tramite il sottosegretario Alessio Villarosa, ha avvalorato la nostra proposta di accelerare gli indennizzi per i risparmiatori che hanno già presentato la domanda al Fondo Indennizzo Risparmiatori».

«La legge che ha istituito il F.I.R. prevede l’indennizzo del 30% sul costo di acquisto, con 3 anni per le verifiche e il successivo pagamento. Il governo con un emendamento, già in commissione bilancio alla camera, ha inserito la possibilità di richiedere il 40% in acconto dell’indennizzo totale – spiega l’associazione che conclude -: i risparmiatori che hanno necessità immediata dell’indennizzo, potranno avere a breve l’inizio del tanto atteso ristoro».

(ph: imagoeconomica)

Tags: