Egitto, arrestato studente dell’università di Bologna

La denuncia da Amnesty International Italia che teme lunga detenzione e torture

L’attivista Patrick George, studente del Master Gemma (studi di genere e delle donne) dell’Università di Bologna, è stato arrestato in Egitto. Lo confermano le autorità giudiziarie locali e il portavoce di Amnesty International Italia, Riccardo Noury, in un tweet.

Scomparso per alcune ore all’arrivo al Cairo, si trova ora agli arresti nella città natale di al Mansoura, e rischia una detenzione prolungata e tortura, denuncia Noury.

Fonte: Adnkronos

(ph: Twitter @Khaledali251)

Tags: