Sanremo, lite Bugo-Morgan. Luxuria: «C’è sotto qualcosa di sentimentale»

Morgan, invece di cantare il brano in gara, ha letto delle frasi contro il collega che ha girato i tacchi e se n’è andato. L’uscita di scena ha comportato la squalifica della coppia dalla gara

Ieri sera colpo di scena a Sanremo. Sul palco dell’Ariston, in diretta, si è consumata la lite tra Bugo e Morgan. Quest’ultimo, invece di cantare il testo del brano in gara “Sincero”, ha iniziato a leggere delle parole scritte su un foglio di carta parlando di «brutte intenzioni e le maleducazioni, la tua brutta figura di ieri sera (nella serata delle cover, ndr.), la tua ingratitudine e la tua arroganza, fai ciò che vuoi mettendo i piedi in testa». Frasi chiaramente rivolte al collega che a quel punto ha girato i tacchi ed è uscito di scena interrompendo l’esibizione. Amadeus e Fiorello, intervenuti immediatamente, hanno cercato di far rientrare Bugo inutilmente. Il conduttore ha così annunciato: «Se non rientrano per cantare, ci sarà automaticamente la squalifica del brano». E così è stato.

A buttare ancora di più benzina sul fuoco ci ha pensato Vladimir Luxuria che su Twitter ha commentato: «Solo incomprensioni sul brano? Questa lite così plateale mi fa pensare a qualcosa di sentimentale…».

Tags: