Carnevale di Venezia: il viaggio della Pantegana

Veneziani e turisti in visibilio per il passaggio del gigantesco topo, parodia del volo dell’angelo. A margine la protesta delle compagnie di remiere

Una giornata tradizionalmente più per veneziani che per turisti: questa mattina è andata in scena la tradizionale “apertura del Carnevale”.

Senza la partecipazione delle compagnie remiere, per una protesta legata al moto ondoso, si è svolto comunque lo “Svolo della Pantegana”. L’animale di cartapesta a bordo della sua “peata” al suo arrivo al Ponte dei Tre Archi è esploso rievocando il tradizionale svolo nato come parodia del Volo dell’Angelo.

Alla conclusione della manifestazione acquea gli stand enogastronomici allestiti lungo le rive del Rio di Cannaregio hanno iniziato a servire, al pubblico presente, cicchetti e piatti tipici dell’enogastronomia veneziana, dai bigoli in salsa al baccalà, passando per i dolci tipici del Carnevale, frittelle e galani.

(Video Hidden Corner of Venice – Renata Bubacco; Ph Eli8606 Instagram)

Tags: ,