Padova, tour “città gotica” e cena con Pellegrino Artusi

Sabato 15 febbraio tornano i tour della Padova gotica e alla sera, per rimanere in tema ottocentesco, ci sarà una cena speciale: “a tavola con Pellegrino Artusi”. I “Tour nella Padova Gotica dell’800” sono originali tour storico-letterari proposti dal team di PadovaWalks che uniscono l’esperienza di una visita guidata al fascino di un reading o lettura espressiva da parte di un attore.

I Tour di Padova Gotica si sviluppano grazie alle nostre guide turistiche e al reading di brani dal romanzo gotico/thriller di Matteo Strukul “La Giostra dei fiori spezzati” che ha ispirato il tour, si è sviluppata l’idea di cogliere attraverso un Tour l’atmosfera di un periodo storico di cui non si parla molto. Il risultato auspicato è quello di uno “storytelling” in grado di far immergere nel contesto storico e culturale dell’Ottocento padovano e nell’atmosfera “dark” del romanzo.

Programma

L’itinerario “Luoghi del potere e della fede” ripercorrerà alcuni dei passaggi del romanzo di M. Strukul nei luoghi in cui sono ambientati, luoghi della cultura come il Caffè Pedrocchi e l’Università, del potere come Palazzo Santo Stefano e della fede come la Basilica del Santo.
La passeggiata storico-letteraria del nostro Tour si snoderà lungo strade frequentate dai personaggi del romanzo, tra cui via del Santo in cui viveva il controverso alienista Weisz , luoghi testimoni del cambiamento politico sociale della città tra Ottocento e Novecento e in parte interessati da cambiamenti anche urbanistici e quindi fisici del contesto urbano stesso.

La camminata prevede anche una sosta con una visita di presentazione del Museo Palazzo Santo Stefano. Sede storica dal 1868 della Provincia di Padova e della Prefettura, Palazzo Santo Stefano è uno scrigno di bellezze e memorie ancora poco conosciute non solo dai forestieri, ma anche dai cittadini stessi. Le sue origini risalgono all’anno Mille come monastero benedettino femminile, ma sono tante le trasformazioni che si sono succedute soprattutto dopo le soppressioni napoleoniche del 1810.

LUOGO DI RITROVO:
Inizio Tour: ore 17,00. Ritrovo alle ore 16,40-16,45 in Piazzetta Pedrocchi.

DURATA: Circa 1 ora e 30 minuti

CONTRIBUTO DI PARTECIPAZIONE:

Per partecipare al Tour è richiesto un contributo di 10 euro a persona che verrà saldato prima della partenza del tour stesso.

COME PRENOTARE: Per partecipare al Tour (disponibilità massima 30 posti) è necessario prenotare:mandando una mail all’indirizzo ; mandando un sms (WhatsApp) al 349 0923976 (Alberto) inserendo un indirizzo mail per la risposta, oppure telefonando al 349 0923976 (Alberto), solo dal Lunedì al Venerdì e dalle 14 alle 15.

Cena ottocentesca

Per concludere alla grande questo ciclo di Tour in programma tra gennaio e febbraio 2020,verrà proposta, in collaborazione con Nero di Seppia Ristocaffè di via San Francesco una grande serata a tema dal titolo “A cena con Pellegrino Artusi”, una curata e ricercata cena ottocentesca in omaggio dello scrittore e del grande gastronomo romagnolo nell’anno in cui ricorre il bicentenario dalla nascita.

 

Il menù, risultato della creatività e della ricerca, svolta dallo staff di Nero di Seppia.

La quota individuale per la cena ottocentesca “A cena con Pellegrino Artusi” è fissata in 45 euro (bevande incluse)

La partecipazione al Tour non è vincolata alla partecipazione alla Cena Ottocentesca e viceversa.

Per prenotare il proprio post per la cena ottocentesca è necessario contattare il Nero di seppia Ristocaffè.
Tel. +39 049 836 40 49

Menu

Benvenuto
La coccola della cucina e claret cup (Ricetta n° 730)

Antipasto
Zuppa di lenticchie (Ricetta n° 61)

Primo piatto
Pasticcio di magro (Ricetta n°502)

Secondo piatto
Baccalà dolce-forte e contorno di cardi in umido (Ricetta n° 508, Ricetta n° 405,)

Dessert
Budino di noci tostate, ciuffo di panna fresca e noci caramellate (Ricetta n°669)
Caffè e nocino fatto in casa

Vino
Cabernet Bio Az. Agricola Giol dal 1427

Tags: ,