Giardino Salvi, blitz della polizia tra degrado e spaccio

Scattate subito le operazioni per ripulire l’area e ripristinare le chiusure dei vari accessi

Questa mattina, nell’ambito del servizio mirato alla prevenzione e repressione del micro spaccio di sostanze stupefacenti, il nucleo operativo speciale (Nos) della polizia locale, è intervenuto al Giardino Salvi nello stabile dell’ex fiera di Vicenza. L’intero edificio è stato perlustrato e al suo interno non è stata rilevata la presenza di persone.

Negli ex bagni sono stati ritrovati strumenti solitamente utilizzati per preparare e consumare sostanze stupefacenti. Era inoltre presente materiale di vario genere abbandonato. Dal controllo capillare dell’area gli agenti di polizia locale hanno escluso che l’edificio sia stato utilizzato per bivacchi notturni. Entro domani gli operatori di Aim Ambiente ripuliranno l’area e quelli di Aim Amcps si occuperanno del ripristino delle chiusure dei vari accessi.

Tags: ,