Autostrade, Salvini punzecchia M5S: «Io firmerei revoca in 12 secondi»

Il leader del Carroccio sulle concessioni al gruppo Benetton: «Di fronte a 43 famiglie distrutte… E’ evidente che qualcuno non ha fatto il suo lavoro»

Matteo Salvini, durante un’intervista concessa alla stampa estera, viene interrogato più volte sul tema dell’eventuale revoca delle concessioni autostradali del gruppo Benetton. Il leader della Lega ha risposto: «Io sarei per la revoca di fronte a 43 famiglie distrutte. Se fossi al governo la firmerei in 12 secondi. Se vogliono prorogare portino la proroga in aula – conclude -. Se suffragata dai fatti la votiamo. E’ evidente che qualcuno non ha fatto il suo lavoro».

Fonte: Adnkronos

(ph: imagoeconomica)