Trovare l’amore al museo: il Salce approda su Muzing

Il museo trevigiano è il primo della Marca ad aprire un profilo sulla app di incontri culturali. L’inziativa al via a San Faustino, la “festa dei single”

Nella settimana dedicata all’amore, il Museo Salce approda su Muzing la nuova piattaforma social per incontrarsi in museo in base ai propri interessi artistici e culturali. A Treviso l’anima gemella si potrà trovare tra colorate affiche e locandine pubblicitarie: il museo è il primo in città e provincia ad avere un profilo nella social app culturale.

Per i visitatori l’iscrizione a Muzing è gratuita e molto intuitiva. Permette anche di ricevere offerte esclusive ad eventi e di rimanere aggiornati sulle proposte culturali del territorio. Sabato è allestita la mostra «Colore come illusione» ( dalle 10 alle 18). «Gli ospiti potranno scegliere l’affiche che più li rappresenta, farsi un selfie, scrivere il proprio slogan e condividere l’esperienza sulla pagina Facebook del museo – spiegano dal Salce -. Le foto verranno tutte pubblicate e… chissà che San Faustino diventi San Valentino!».

Tags: ,