Salò ha deciso: «Mussolini rimane nostro cittadino onorario»

La maggioranza ha votato contro definendo la mozione di revoca «strumentale ed anacronistica». Solo 3 i voti a favore

Salò ha deciso: Benito Mussolini continuerà ad essere cittadino onorario. Lo riporta il Giornale di Brescia spiegando che il consiglio comunale si è riunito ieri sera per discutere della mozione per la revoca dell’onorificenza concessa al Duce nel 1924.

A presentarla i consiglieri del gruppo Salò Futura e che sono stati gli unici tre a votare a favore. I 12 consiglieri della maggioranza del sindaco Giampiero Cipani invece hanno votato contro definendola «strumentale e anacronistica».

Tags: