Dramma a Rovigo: uccide la moglie e poi si spara

I due anziani avrebbero lasciato una lettera di scuse indirizzata a figli e familiari

Rovigo sotto choc per quello che sembra essere un omicidio e tentato suicidio avvenuto stamattina. Un 87enne avrebbe ucciso con un colpo di pistola la moglie 78enne. Poi avrebbe rivolto l’arma, regolarmente detenuta verso di sè ed avrebbe fatto fuoco. L’uomo si troverebbe ricoverato in ospedale condizioni disperate.

Secondo quanto riportato da diversi media locali, i due anziani prima di compiere il gesto estremo avrebbero scritto una lettera di scuse indirizzata a figli e familiari.