Scout al lavoro per ripulire il Lido: raccolti 25 sacchi di rifiuti

L’iniziativa si è svolta nel giorno dell’anniversario della nascita del fondatore del movimento, Baden Powell

Più di 50 scout della Sezione di Venezia del CNGEI hanno passato l’intera domenica a ripulire le spiagge di San Nicoletto. In questi giorni si celebra l’evento della Giornata del Pensiero in cui si ricorda la nascita del fondatore dello Scoutismo Baden Powell e di sua moglie Olave. Una delle frasi più celebri del fondatore degli scout è “Lasciamo il mondo migliore di come lo abbiamo trovato“, ma non ha mai detto che non si può cominciare da casa propria.

Proprio per questo motivo ragazzi e adulti dell’associazione scout laica CNGEI hanno celebrato così questa festa, in cui si ricorda il servizio verso gli altri e la cura del proprio ambiente comune. È questo un modo per prendersi cura dell’ambiente e per i più piccoli di imparare l’importanza nel dare il proprio contributo. Non sono mancate attività sul rispetto dell’ambiente, sul delicato equilibrio che lo regola e di come ognuno può essere importante per proteggerlo.

Sono stati raccolti 25 sacchi di rifiuti che naturalmente sono stati suddivisi per riciclare quanto più materiale possibile. Questa giornata dedicata all’ambiente ha avuto la collaborazione di Veritas e il patrocinio del Comune di Venezia.

*L’Associazione Scout laica CNGEI (Corpo Nazionale Giovani Esploratori ed Esploratrici Italiani) e da quella cattolica AGESCI (Associazione Guide e Scouts Cattolici Italiani) sono federate nella FIS (Federazione Italiana Scoutismo) che riunisce nello spirito della Legge e della Promessa tutte le associazioni che in Italia adottano il metodo educativo scout. La FIS aderisce alla Associazione Mondiale delle Guide e delle Esploratrici (WAGGS) e all’Organizzazione Mondiale del Movimento Scout (WOSM). L’attività della FIS si svolge sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica.

Tags: ,