Serie A, 0-0 tra Udinese e Verona: i gialloblù restano in corsa per l’Europa

Pareggio a reti inviolate ma non privo di emozioni alla Dacia Arena nel lunch match di oggi

Derby triveneto denso di emozioni quello andato in scena nella partita delle 12 e 30 della 24a giornata del campionato di Serie A. Alla Dacia Arena, Udinese e Verona impattano sullo 0-0 ma le occasioni non sono mancate da ambo le parti. Borini decide di mettere il bollino sul match e colleziona due occasioni nella prima mezz’ora. A due minuti dall’intervallo è però Kumbulla che ha l’occasione più limpida ma Musso para. Nel secondo tempo ci prova invece la squadra di casa ma non va oltre a un vgol annullato al 65′ per fuorigioco di Lasagna, che aveva involontariamente lanciato De Paul con una traversa. Il finale è gialloblù ma le porte restano inviolate. Un punto che lascia il Verona in odore di Europa e i bianconeri lontano dalla zona calda della classifica.

Udinese – Verona 0-0

 

UDINESE (3-5-2): Musso; Becao, Nuytinck, Ekong; Larsen, Fofana (dal 41′ st Jajalo), Mandragora, De Paul, Sema (dal 33′ st Ter Avest); Lasagna, Okaka. A disposizione: Perisan, Nicolas, Samir, Walace, Nestorowski, Zeegelaar, Teodorczik. Allenatore: Gotti

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Gunter; Faraoni, Amrabat, Veloso, Lazovic; Verre (dal 36′ st Stepinski), Pessina (dal 25′ st Zaccagni); Borini. A disposizione: Berardi, Radunovic, Badu, Eysseric, Bocchetti, Dimarco, Dawidowicz, Salcedo, Empereur, Adjapong. Allenatore: Juric