Scozia, spunta un misterioso scheletro: «É il mostro di Loch Ness»

Rinvenuto spiaggiato dopo i fortissimi venti della tempesta Ciara. E i residenti sognano di aver finalmente trovato Nessie, protagonista di moltissimi avvistamenti negli anni

La tempesta Ciara, che si è riversata sul Nord dell’Europa con venti fortissimi e piogge intense, ha portato su una spiaggia scozzese vicino ad Aberdeen uno scheletro gigante di una creatura misteriosa. L’ipotesi più accreditata è che si tratta di un dinosauro ma in molti si spingono oltre: «Quello è Nessie, il famoso mostro di Loch Ness».

La foto pubblicata dalla pagina Facebook Fubar News dove si può vedere lo scheletro gigantesco è diventata virale e nei commenti si possono leggere le teorie più disparate. Una balena, un’orca, un delfino gigante e addirittura, c’è chi è tornato indietro alla preistoria e, in base alla forma delle vertebre, ipotizza che potrebbe trattarsi dello scheletro di un diplodoco o un triceratopo. Ma c’è chi ancora sogna di aver finalmente trovato Nessie, protagonista negli anni di moltissimi avvistamenti.

Tags: