Meteo, splende il sole sul Veneto. Attenzione al Foehn

Tempo stabile almeno fino a domenica

Dopo il passaggio di una veloce saccatura da nord-ovest nel corso di mercoledì, da giovedì pressione in aumento con tempo stabile e in prevalenza soleggiato salvo un temporaneo indebolimento venerdì accompagnato da un nuovo rinforzo dei venti su zone montane e pedemontane. Temperature inizialmente in calo anche sensibile in quota e nei valori minimi, in successiva ripresa nel fine settimana specie in montagna con nuova accentuazione dell’inversione termica. Vediamo le previsioni nel dettaglio di Arpav.

Giovedì 20. Tempo stabile e in prevalenza ben soleggiato salvo temporanei annuvolamenti in transito verso i confini nord-orientali. Aria tersa ed ottima visibilità.
Precipitazioni. Assenti.
Temperature. Minime in ulteriore calo con valori prossimi o localmente inferiori a zero anche su buona parte della pianura. Massime senza notevoli variazioni salvo lievi cali in pianura.
Venti. In quota venti da moderati occidentali a tesi da nord-ovest alle quote più alte delle Dolomiti. Possibili residui episodi di Foehn nelle primissime ore in qualche valle e localmente sulle zone pedemontane. In pianura fino alle prime ore venti dai quadranti orientali deboli a tratti moderati sulla costa, in seguito variabili fino a disporsi dai quadranti meridionali nel pomeriggio.

Venerdì 21. Cielo in prevalenza sereno con possibili locali riduzioni della visibilità sulla pianura centro-sud al primo mattino.
Precipitazioni. Assenti.
Temperature. Minime senza notevoli variazioni salvo lievi rialzi in quota, massime stazionarie in pianura e in alta quota, in aumento nelle valli e localmente sulla pedemontana per probabile effetto Foehn.
Venti. Venti in pianura deboli variabili; in quota in prevalenza moderati/tesi nord-occidentali con rinforzi di Foehn nelle valli e localmente sulla pedemontana, in generale attenuazione dal pomeriggio/sera.

Sabato 22. Tempo stabile con cielo sereno o al più poco nuvoloso per passaggio di nubi alte; probabili foschie e nebbie sulla pianura meridionale nelle ore più fredde. Temperature in generale lieve aumento.

Domenica 23. Tempo ancora stabile ma con nuovi rinforzi di vento da nord-ovest in montagna e cielo a tratti poco o parzialmente nuvoloso per passaggi di sottili nubi alte. Probabili foschie o nebbie nelle ore più fredde in pianura. Temperature senza variazioni di rilievo o in locale aumento in pianura, in ulteriore rialzo in quota.

(ph: shutterstock)

Tags: