Detenuta dal dottore col permesso ma poi si ferma al bar: un altro anno ai domiciliari

Protagonista dell’episodio una 46enne di Oppeano, ai domiciliari a San Pietro di Morubio, nel Veronese

Durante la scorsa notte Z. D. classe 74, residente a Oppeano ma domiciliata in regime di arresti domiciliari in San Pietro di Morubio, nel Veronese, è stata individuata alle ore 21 di ieri 18 febbraio in Oppeano presso un bar della zona.

La stessa nelle precedenti ore si era recata, con le previste autorizzazioni, dal medico ma invece di tornare a casa aveva raggiunto Oppeano e lì si era trattenuta, fino poi ad essere intercettata dal Norm di Legnago. Stamane si è svolta la direttissima e Il GIP Alessia Silvi ha convalidato l’arresto. La predetta è stata condannata ad 1 anno di reclusione e riaccompagnata agli arresti domiciliari.

Tags: ,