Venezia, Brugnaro: «Seguire istruzioni Ulss». Ma il carnevale si fa

Lo ha confermato anche il governatore Zaia al termine del vertice sull’emergenza. Cancellata la manifestazione di Padova

Mentre i sindaci di Vicenza Francesco Rucco e di Padova, Sergio Giordani, hanno deciso di sospendere le sfilate di carnevale che erano previste la prima per oggi, sabato, la seconda domani, Venezia, Luigi Brugnaro ha invitato i cittadini a non farsi prendere dal panico da Coronavirus ma di seguire con estrema diligenza le istruzioni delle Ulss del Veneto, che suggeriscono, sostanzialmente, una condotta igienica molto attenta.

Il “no” alla sospensione del carnevale di Venezia è stata confermata dal governatore Luca Zaia al termine del vertice sull’emergenza e ha lasciato perplessi molti utenti, che hanno esposto i loro dubbi a commento del post sulla pagina del Comune. La decisione desta stupore perché proprio a Venezia si è verificato un caso di contagio

Nessuna novità, alle 17 di sabato, anche per quanto concerne le partite di calcio professionistico in programma in regione domani, cioè Verona-Cagliari e Arzignano Valchiampo – Padova. Si è svolta regolarmente la partita di oggi, Cittadella – Juve Stabia (3 – 0).