Coronavirus, chiuse tutte le università venete

La decisione è stata annunciata dal governatore Zaia nel primo pomeriggio di oggi, sabato

A fronte dell’aumento dei casi di positività al test del Coronavirus in Veneto, 12 fino alle 15 di oggi, sabato, incluso l’uomo deceduto ieri sera, il governatore Luca Zaia ha annunciato la chiusura di tutte le sedi degli atenei veneti. La misura mira a diminuire i contatti e soprattutto l’affollamento sui mezzi pubblici, particolarmente usati dagli studenti, pendolari e non, e durerà (intanto) per una settimana.