Coronavirus, l’appello ai turisti: «Venite tranquillamente in Italia»

Il commissario straordinario per l’emergenza Borrelli: «Abbiamo registrato due focolai e siamo intervenuti con misure impegnati e pesanti»

Dopo aver letto il bollettino aggiornato di contagiati e decessi, il commissario straordinario per l’emergenza del Coronavirus Angelo Borrelli ha lanciato un appello ai turisti: «In Italia c’è sicurezza, si può venire tranquillamente. Non mi permetto di dire cosa devono fare gli altri paesi. Qui si è cercato di arginare la diffusione del contagio con le misure maggiormente precauzionali. Abbiamo registrato due focolai nel nostro paese e siamo intervenuti con misure impegnative e pesanti».

Fonte: Adnkronos

(ph: shutterstock)

Tags: