Venezia, il Coronavirus blocca le riprese di Mission Impossible

Tom Cruise fermo in albergo per motivi precauzionali

L’emergenza Coronavirus blocca le riprese di Mission Impossible a Venezia. Secondo quanto riportato da diversi siti di informazione cinematografica, l’ordinanza emanata dal presidente Luca Zaia avrebbe fermato la produzione e lo stesso Tom Cruise, insieme ad altri membri del cast e alla troupe, sarebbero bloccati in albergo per motivi precauzionali.

In questi giorni la produzione avrebbe dovuto girare alcune sequenze durante il vero Carnevale di Venezia, oltre a Cruise in gondola e ad altre scene in giro per la città. Il 29 febbraio, invece, sono fissate le riprese con Cruise in una ricostruzione del Carnevale, ma non è chiaro se la produzione subirà ulteriori slittamenti.

Tags: ,